Pannello Utente

Username
Password
Resta collegato
Password smarrita

Calendario Eventi

Rubriche

Allevamento Del Cilento
17 ago 2012 alle ore 22.52
L’ affisso Del Cilento viene omologato nel 2004, e prende il nome dallo splendido paesaggio in cui si trova l’allevamento.
Ovviamente questo affisso non nasce dal caso, ma dalla grande passione per la caccia alla beccaccia del suo proprietario Paris Ruocco.
Infatti ancora giovanissimo, dopo aver adoperato cani provenienti dai più svariati e rinomati allevamenti quali Dianella, Marciola e Val Leira inizia a fare qualche cucciolata di setter personale, accoppiando una figlia di Rock Del Dianella con il trialler Astor che diedero alla luce quattro spendidi e validi cuccioli.
Negli anni novanta viene in possesso di un fratello e una sorella di cucciolata appartenente a Branco del Zagnis, Britz e Branca, che hanno fatto la storia nel Cilento per la caccia alla beccaccia.
Questi due esemplari, insieme alla madre Berice, figlia di Negus, rappresentano una pietra miliare per il suo allevamento. Infatti, compaiono in molti pedigree di attuali campioni trialler. Sempre in quegli anni iniziò grazie al compianto Alvaro Ricci a frequentare la cinofilia agonistica, partecipando con un suo setter di nome Eco Del Varo, condotto da L. Zagni. In quello stesso anno diventò possessore di alcuni soggetti, tra i quali Krak del Zagnis, setter inglese, successivamente ceduto e selezionato per la squadra Svizzera in Coppa Europa 1995.
L'anno successivo, al Derby 1996, in Val D'Orcia, partecipò con Branco del Zagnis, setter inglese figlio di Asor, superando le preselezioni che avrebbero indicato i concorrenti come autentici interpreti della grande cerca. 
Nel 2005 nasce Eco Del Cilento, giovane promessa da lui allevato, che affidato alle abili mani di Mauro Iazzetta l’ ha portato alla proclamazione di: campione italiano, internazionale, caccia a starne ed eccellente nelle classiche a quaglie in proclamazione di campione riproduttore.
I suoi figli Schon del cilento che in Serbia nella primavera del 2010 supera la dura selezione del derby dove le tante starne hanno messo fuori tanti soggetti interessanti, mentre Schon portato al turno di coppia entra in classifica con il M.B. Attualmente Schon ha raggiunto i titoli al campionato francese avendolo ceduto, mettendosi in evidenza in quest’ultima tournee francese nei primi tre classificati per classe e qualità.
Intanto altri figli di Eco di cui Ulla Del Cilento si qualifica con l’eccellente in grande cerca e classica a quaglie.
Attualmente  proprietario di Palaziensis Amico Campione italiano - Internazionale grande cerca – Trialler, protagonista in Serbia 2010 di una superlativa tournee di grande cerca dove inanellava una catena di risultati di cui: «Premio Franco Francini per il miglior setter inglese a grande carca»; «N.5 C.A.C.;  «N. 2 C.A.C.I.T.»; «N. 1 Ris. C.A.C.I.T.»; «Selezionato per il Campionato Setter Inglese grande cerca per l'Italia»; «Ris. Coppa Europa per l'Italia, in precarie condizioni fisiche partecipava alla Boulomme svoltasi in Francia in questa primavera 2012 qualificandosi con secondo eccellente.
Al momento suscita grandissime aspettative Ora Del Cilento, figlia di due cani dell’allevamento (Piter Del Cilento x Birba Del Cilento ), è una cagnina giovanissima, si spera di farla debuttare nel  prossimo derby 2013, al momento è nelle abili mani di Mauro Iazzetta con il quale oltre al rapporto lavorativo con Paris, c'è anche una grande collaborazione  sia per la scelta degli accoppiamenti sia sullo sgrossamento dei giovani.
Tra i due c'è un rapporto molto intenso, basato sulla fiducia e sul rispetto. Ruocco inoltre dichiara di avere anche un amore, se pur minore verso i pointer, infatti il suo rapporto con Michele Iazzetta è iniziato proprio con loro. Proprietario di Akeriensis Mir (Ramon Del Volturno x Palaziensis Gemm) campione italiano ed internazionale di lavoro nonché campione trialler, Eburum Chivas, altro figlio di Ramon Del Volturno, tre Ecc al derby 2012 e tanti risultati in grande cerca, ed in fine Aiax sempre figlio di Ramon Del Volturno che vinse l'euroderby in Polonia nel 2005 e il derby in Italia nel 2006, protagonista indiscusso della stagione classiche a quaglie 2006.
Innumerevoli risultati (e vittorie) sia in grande cerca che in classiche a quaglie, sembrava un soggetto al quanto fortunato, ma la sua fortuna terminò al età di tre anni nel 2007, infatti scomparve durante l'incidente dove venne a mancare Michele Iazzetta.
Attualmente possiede Cilla Di Piano Del Conte  campionessa italiana, internazionale e di caccia a starne che in questa ultima primavera ha vinto il campionato europeo pointer di caccia a starne condotta da Mauro Iazzetta.


Foto copertina: Eco Del Cilento
Foto testo da sinistra: Paris Ruocco con Michele Iazzetta ed Eco Del Cilento; Palaziensis Amico in ferma; Mauro Iazzetta con Schon Del Cilento; Schon Del Cilento aalo sgancio; Aiax

                                                                  Servizio di Giuseppe Renella

A cura di Redazione Sito
  • img273.jpg
  • SPOT.jpg
  • Bracconando.it - Montenegro